Aprire i documenti in formato docx

Giovanni Bernardo | 22 aprile 2008
Categorie: Office Automation - Software gratuito

Le nuove versioni di Microsoft Office 2007 salvano i documenti nel formato .DOCX. Tali documenti normalmente non possono essere aperti nelle vecchie versioni di word, ne tantomeno in openoffice.

La Microsoft, per ovviare a questo scompenso, ha messo a disposizione un aggiornamento gratuito da scaricare a questo indirizzo (sono 27.5Mb !). Una volta installato, i documenti in formato .docx saranno aperti di default dalla vostra vecchia versione di Office.

Su SourceForge inoltre, a questo indirizzo, è possibile scaricare gli add-in per Microsoft Excel, Word e PowerPoint per poter salvare i documenti direttamente nel formato di OpenOffice (questo progetto pare sia stato voluto dalla Microsoft stessa).

Per gli utenti di OpenOffice, è stata rilasciata dalla Novell un’estensione chiamata “Open Office.Open XML Translator” che dovrebbe poter permettere di aprire i documenti docx anche nella famosa suite office gratuita. Il download di questa estensione può essere effettuato a questo indirizzo (è necessaria comunque una registrazione al sito della Novell).

Pare comunque che questa estensione per OpenOffice non funzioni con OpenOffice.org ma con le versioni di OpenOffice rilasciate dalla Novell. Un mirror per poter scaricare comunque l’estensione l’ho trovato su quest’altro sito.

Curiosità: Il Formato .docx “inventato” dalla Microsoft è in realtà un file zippato contenente vari fogli in formato XML. Provate a rinominarlo in .zip e ad estrarlo…

Puoi andare alla fine dell'articolo e lasciare un commento. I trackback e i ping non sono attualmente consentiti.


  1. Ancora nessun commento.

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
Settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2017 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore. I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia e sono soggetti alle condizioni definite nel disclaimer. Settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge. Settorezero fa uso dei cookie leggi l'informativa estesa. Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti. Siamo presenti anche su Facebook e, meno assiduamente, anche su Twitter - Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5