Esempio pilotaggio display a 7 segmenti con PICmicro, MPLAB X e XC8 : contatore UP/DOWN a 2 cifre

A scopo di esercitazione ho convertito il vecchio esempio della lezione relativa ai display a 7 segmenti, al nuovo ambiente di sviluppo MPLAB X con compilatore XC8.

Ci sono delle differenze con il circuito del vecchio esempio dato che ho dovuto adattarlo alla mia personale scheda di sviluppo, per cui fate attenzione ai collegamenti:

  • Il PICmicro utilizzato è un 16F887 che continua ad utilizzare il quarzo esterno da 20MHz
  • I segmenti (anodi) dei display sono collegati alla Porta D (nel vecchio esempio erano collegati sul banco B)
  • I catodi dei display sono collegati alla porta C (RC4 collegato alla base del transistor che pilota il display delle unità e RC5 alla base del transistor che pilota il display delle decine – Nel vecchio esempio venivano utilizzati RD6 e RD7).
  • I pulsanti di up e down sono rispettivamente su RB6 ed RB5 con abilitazione delle resistenze interne di pull-up, quindi non è necessario inserire la resistenza verso Vcc sui due pulsanti.

Il codice è stato compilato con XC8 1.44 e PICkit 3. Per tutte le altre informazioni fate riferimento alla vecchia lezione.

Nella speranza di aver fatto cosa gradita a chi segue settorezero.

Cordiali saluti, Vincenzo.

Contatore Up/Down con PIC16F887 e XC8 by Vincenzo (47 download)



Questo articolo ti è stato utile? Ti ha permesso di risolvere un problema o di migliorare le tue applicazioni? Ci lavori? Ti ha permesso di scrivere la tua tesina? Ti ha semplicemente fatto spendere un po' del tuo tempo in maniera costruttiva? Allora clicca il banner qui sotto:

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.


  1. Ancora nessun commento.

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
Settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2018 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore. I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia e sono soggetti alle condizioni definite nel disclaimer. Settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge. Settorezero fa uso dei cookie leggi l'informativa estesa. Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti. Siamo presenti anche su Facebook e, meno assiduamente, anche su Twitter - Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5