Risorse Microchip (snippet, sorgenti, librerie, esempi di codice)

Sappiamo che la nostra amata Microchip, da quando è passata a tool di sviluppo e compilatori più seri (MPLAB X e compilatori XC) ci ha un po’ incasinato la vita: eravamo abituati con MPLAB IDE, i compilatori Hitec e compagnia bella. Questo passaggio, però, era purtroppo obbligato per potersi allineare con la concorrenza e unificare un po’ tutti i sistemi di sviluppo. La strada da fare è ancora tanta, sia da parte della Microchip, che da parte nostra per poterci rimettere in carreggiata.

Dato che spesso molti di voi mi mandano email e messaggi chiedendomi se ho a disposizione codici sorgente già pronti, esempi di programmazione ecc, ho pensato di mettere in questo post tutti i link ufficiali/ufficiosi della Microchip e associati nei quali è possibile reperire informazioni utili, snippet di codice, librerie, esempi e quant’altro. Se avete altri link interessanti, segnalateli nei commenti che provvedo ad aggiornare questo articolo

Github

La Microchip ha un account su Github. Anche se su questo account molti di noi difficilmente troveranno qualcosa che ci possa interessare (as esempio c’è la libreria per il modulo USB, ma senza esempi è chiaro che il 90% di noi non sa cosa farsene!), vi metto lo stesso il link:
https://github.com/MicrochipTech

Embedded Codesource

Questo è un sito della Microchip a cui tutti possono contribuire. Ci sono svariati esempi di codice sia ufficiali Microchip che di terze parti. Per cui potrete trovare anche esempi di programmi realizzati con compilatori differenti dagli XC:
http://www.embeddedcodesource.com/

Microchip Developer

Questo sito Microchip è molto interessante: si vuole porre come punto di partenza verso tutta la serie di Microcontrollori Microchip. E’ organizzato con un menù nella barra sinistra diviso per categorie. Per ora nella categoria Projects ci sono soltanto i microcontrollori ad 8 bit dove vengono spiegate tecniche di base. I progetti fanno uso dell’MPLAB Code Configurator (MCC) che è un tool integrato in MPLAB X IDE che ci aiuta a configurare le periferiche. E’ uno dei miei preferiti. Visitatelo spesso perchè viene aggiornato di continuo ed è un ottimo punto di partenza:
http://microchipdeveloper.com/

Code Examples

E’ in pratica un paragrafo del sito Microchip ufficiale dedicato alla documentazione. E’ davvero molto incasinato ma è pieno di materiale comprensivo di documentazione. Bisogna cercare dentro per bene e qualcosa di buono viene fuori sempre:
https://www.microchip.com/doclisting/TechDoc.aspx?type=CodeExamples

Code Examples by Function

Come sopra ma pare più organizzato:
http://www.microchip.com/doclisting/CodeExamplesByFunc.aspx

Librerie e compilatori Legacy

I nostri vecchi codici, prima che venisse introdotto l’MCC (MPLAB Code Configurator) e Harmony per i PIC32, facevano utilizzo delle librerie PLIB (Peripheral Libraries) che ci permettevano di utilizzare le periferiche a bordo dei nostri amati microcontrollori in maniera semplice. Le PLIB sono state dichiarate “Legacy” (sorpassate, abbandonate), proprio perchè l’MCC e Harmony permettono di configurare le librerie in maniera automatica in base al PICmicro scelto. Molti di noi però ancora non si sono abituati ai nuovi strumenti o vorrebbero soltanto vedere in funzione qualche loro vecchio codice che ne faceva uso senza sbattere troppo la testa. Possiamo scaricare le PLIB e installarle a parte, così come possiamo scaricare anche i vecchi compilatori e le vecchie versioni. Basta cliccare sul tab “Downloads” e andare nelle sezioni “Legacy”:
http://www.microchip.com/mplab/compilers

ChipKIT

In tanti abbiamo acquistato i ChipKIT tempo fa per utilizzarli insieme al vecchio MPIDE, che era in pratica una versione di Arduino IDE modificata per lavorare con i ChipKIT. Purtroppo MPIDE non esiste più e al suo posto è stato introdotto il ChipKIT core for Arduino IDE che è in pratica un Add-on che permette di programmare (purtroppo non tutti) i prodotti ChipKIT da Arduino IDE (come facciamo, ad esempio, con i moduli ESP8266). Esiste un blog sul ChipKIT che purtroppo non viene aggiornato spesso:
https://chipkit.net/

Nonchè un Wiki che illustra le varie soluzioni da utilizzare con i ChipKIT:
https://chipkit.net/wiki/index.php

E in particolare quella dedicata all’installazione e utilizzo del ChipKIT core per Arduino IDE:
https://chipkit.net/wiki/index.php?title=ChipKIT_core

Per chi invece volesse tornare ad MPIDE è possibile scaricare le ultime versioni disponibili qui:
https://chipkit.net/wiki/index.php?title=MPIDE

C’è un blog della Digilent incentrato sull’utilizzo dei ChipKIT da MPLAB X. Ad esempio questo tutorial è per chi proviene da Arduino IDE e vuole utilizzare i ChipKIT:
https://blog.digilentinc.com/mplab-for-the-arduino-user/

Oppure questo instructable:
http://www.instructables.com/id/Starting-a-Project-in-MPLAB-X-for-ChipKIT-Products/

 

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

  1. #1 da Ezio il 9 febbraio 2018

    Salve,
    ho scaricato le Legacy “peripheral libreries for PIC18” per il mio MAC dove ho già installato MPLABX IDE e XC8.
    Una volta installate me le trovo nel menu di configurazione e le posso scegliere per un nuovo progetto?
    Le posso usare con un sorgente scritto per la vecchia versione di MPLAB v9.xx ?
    Grazie

    • #2 da Giovanni Bernardo il 9 febbraio 2018

      Si, una volta installate le puoi includere semplicemente come fai con le altre librerie di sistema. Per quanto riguarda il progetto sviluppato con MPLAB IDE, da MPLABX c’è il menù per l’importazione dei vecchi progetti, certo ti fa un po’ uno schifo ma spesso riescono a funzionare, devi comunque rimaneggiare un po’ il codice.

  2. #3 da Ezio il 10 febbraio 2018

    Ottimo!
    Le installo e provo a riscrivere il sorgente.
    Grazie

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
Settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2018 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore. I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia e sono soggetti alle condizioni definite nel disclaimer. Settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge. Settorezero fa uso dei cookie leggi l'informativa estesa. Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti. Siamo presenti anche su Facebook e, meno assiduamente, anche su Twitter - Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5