Creative Commons BY-NC-ND 2.5Questo sito e tutto il suo contenuto sono distribuiti sotto la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia e con le condizioni d'uso definite nel disclaimer: siete pregati di leggere entrambi questi documenti prima di usufruire dei contenuti di questo sito. Per alcuni contenuti è necessaria una registrazione gratuita: non è necessario pagare e non è necessario accumulare punteggi per accedere agli articoli e scaricare i sorgenti. Basta solo essere onesti. Se volete che questo sito continui a rimanere attivo, a contribuire ogni giorno alla diffusione della cultura libera, non copiate il materiale per ripubblicarlo in altri luoghi : chi fa questo è solo un miserabile e un perdente. Se volete partecipare su settorezero e rendere le vostre idee, i vostri progetti, fruibili da tutti senza limitazioni, come dovrebbe essere in un paese civile e acculturato, potete farlo tranquillamente.

Scheda di espansione per Freedom II

Autore: Giovanni Bernardo | Data pubblicazione: 26 luglio 2010
Categorie: Elettronica PICmicro 10/12/16 PICmicro 18

Ho l’enorme piacere di presentarvi un altro interessante progetto di Mauro Laurenti. In un articolo precedente vi avevo illustrato la versatilità della scheda di sviluppo FreedomII. Adesso grazie a questa nuova schede di espansione, le possibilità sono davvero illimitate, o meglio limitate soltanto dalla propria fantasia.

Tale scheda, ovviamente, non si presta unicamente alla funzione di espansione per FreedomII ma può anche essere utilizzata per mille altre applicazioni grazie ad alcune dotazioni che ora vi andrò ad illustrare.

La scheda è molto semplice, si presenta come una millefori dalle dimensioni di 85x90mm e che presenta 6 fori per il montaggio di distanziali:

Notiamo che sulla sinistra è presente una contattiera adatta ad alloggiare un connettore 20×2 di tipo IDC maschio, con il quale la scheda di espansione può essere semplicemente connessa alla Freedom II mediante un connettore flat a 40 poli (vanno bene i connettori IDE utilizzati nei pc per il collegamento degli hard disk/cd rom alla scheda madre). Affianco a tale connettore sono inoltre riportati i pad con tanto di serigrafia per aiutarci nei collegamenti con la FreedomII.

Sul lato destro (vedi foto precedente) notiamo, inoltre, che sono presenti degli alloggiamenti “multifunzione” adatti per il collegamento di connettori DB9 a 9 e a 15 poli:

In questo modo si potrà sperimentare anche con il monitor VGA!

Negli stessi alloggiamenti, al posto dei due connettori DB9, possiamo montare fino a 4 display a led a 7 segmenti:

Le contattiere laterali sono utilissime per interconnettere più schede tra loro utilizzando connettori strip da stampato 10×2 a 90° maschio e femmina:

Immaginate quante cose ci si possono fare!

Maggiori informazioni le trovate sul sito di Mauro, in questa pagina.

L'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile per risolvere un problema? SettoreZero è realizzato soltanto contenuti originali: tutti gli articoli sono curati con passione dagli autori e nulla viene copiato da altri siti. Supporta e mantieni in vita SettoreZero con una donazione: basta soltanto un caffè o una birra. Puoi supportare SettoreZero anche con uno dei progetti elencati nella sezione servizi o partecipare anche tu con un tuo articolo/progetto personale.

Se desiderate che SettoreZero continui a rimanere gratuito e fruibile da tutti, non copiate il nostro materiale e segnalateci se qualcuno lo fa.

Puoi andare alla fine dell'articolo e lasciare un commento. I trackback e i ping non sono attualmente consentiti.

  1. Ancora nessun commento.

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2013 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore.
I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia a cui vanno aggiunte le condizioni d'uso definite nel disclaimer.
settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti.
Per essere aggiornato con tutte le novità di settorezero.com seguici anche anche su Facebook Twitter Tumblr Blogspot Youtube.