Creative Commons BY-NC-ND 2.5Questo sito e tutto il suo contenuto sono distribuiti sotto la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia e con le condizioni d'uso definite nel disclaimer: siete pregati di leggere entrambi questi documenti prima di usufruire dei contenuti di questo sito. Per alcuni contenuti è necessaria una registrazione gratuita: non è necessario pagare e non è necessario accumulare punteggi per accedere agli articoli e scaricare i sorgenti. Basta solo essere onesti. Se volete che questo sito continui a rimanere attivo, a contribuire ogni giorno alla diffusione della cultura libera, non copiate il materiale per ripubblicarlo in altri luoghi : chi fa questo è solo un miserabile e un perdente. Se volete partecipare su settorezero e rendere le vostre idee, i vostri progetti, fruibili da tutti senza limitazioni, come dovrebbe essere in un paese civile e acculturato, potete farlo tranquillamente.

Un giro al Makers Italy / Robotica 2012

Autore: Giovanni Bernardo | Data pubblicazione: 10 novembre 2012
Categorie: Elettronica Robotica e Automazione

Ieri, 9 Novembre, ho passato una bella giornata al Makers Italy a Rho Fiera Milano. Nella giornata di ieri, nello stesso padiglione, oltre al Makers Italy era anche presente il “Robotica – The international Humanoid and Service Robots Expo“. Il Robotica era in fiera dal 7 al 9, il Makers Italy invece dal 9 all’ 11, per cui se non ci sieta ancora andati… andateci! Che domani è l’ultimo giorno, ma vi siete persi il robotica, molto interessante soprattutto per lo sviluppo di sistemi di aiuto per i disabili.

Le mie impressioni? Da non perdere. Anche per un semplice hobbysta c’è molto da vedere, da imparare, da conoscere e anche da acquistare (io stesso non me ne sono tornato a mani vuote e ho comprato il nuovo Arduino Leonardo e altre cosucce). In realtà avrei preferito che ci fosse qualcosa di più sui picmicro, specie come vendita di prodotti a prezzi abbordabili, per cui sul lato “picmicro” ed elettronica DIY in generale sono rimasto un po’ deluso, difatti l’area Makers era dedicata quasi esclusivamente alle Stampanti 3D (delle quali ne iniziammo a parlare qui 3 anni fa, quando cominciarono a diffondersi) e ad Arduino… Oramai pare che i Makers non facciano null’altro!

Uno degli oggetti più gettonati, stampato da molti in fiera, era la testa di Yoda. Mi chiedo ancora il perchè.

Mi è molto piaciuta l’area in cui era presente la rete di scuole partecipanti alla robocup Junior, in cui si potevano ammirare i numerosi robot costruiti dai ragazzi di istituti superiori, tutti basati in maggior parte su picmicro (finalmente!), FPGA e Lego Mindstorms, nonchè il motoscafo e il robot subacqueo, basati su PIC32, dell’università delle Marche. Non mancavano, inoltre, numerosissimi multicotteri, tra cui anche vero mostro a 8 eliche.

Lo stand decisamente più affollato (dalla mattina appena aperti alla sera) era quello di Futura Elettronica, che aveva parecchie stampanti 3D, tutte in funzione, e aveva in vendita molti libri e shield per Arduino, nonchè semplicissimi kit robotici della Velleman, e permetteva di far giocare le persone con vari robot telecomandati. Qui ho anche incontrato Boris Landoni (che saluto di nuovo!) con il quale sono anche riuscito a scambiare due chiacchiere e complimentarmi per i suoi stupendi lavori.

Ho anche avuto l’opportunità di vedere Filippa Lagerback dal vivo, che è decisamente un bel vedere, molto più dei robots!

Vi lascio con le foto che ho scattato ieri, per ogni foto (tranne qualcuna), ci sono descrizioni e links (ci ho perso tutta la giornata di oggi!). Mettetevi pure comodi con delle noccioline in mano perchè sono 256 fotografie (che strano caso! Proprio da 0×00 a 0xFF!).

L'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile per risolvere un problema? SettoreZero è realizzato soltanto contenuti originali: tutti gli articoli sono curati con passione dagli autori e nulla viene copiato da altri siti. Supporta e mantieni in vita SettoreZero con una donazione: basta soltanto un caffè o una birra. Puoi supportare SettoreZero anche con uno dei progetti elencati nella sezione servizi o partecipare anche tu con un tuo articolo/progetto personale.

Se desiderate che SettoreZero continui a rimanere gratuito e fruibile da tutti, non copiate il nostro materiale e segnalateci se qualcuno lo fa.

Puoi andare alla fine dell'articolo e lasciare un commento. I trackback e i ping non sono attualmente consentiti.

  1. #1 da Ferdinando Longhi il 10 novembre 2012

    Nooo, eri li anche te…a saperlo mi avrebbe fatto piacere conoscerti.
    Ho trovato molto interessante lo stand della virtual robotix con le spigazioni sulle problematiche del volo dei quadricotteri di Roberto Navoni.
    La cosa che piu’ mi ha sorpreso e’ stato l’atteggiamento molto “friendly” dei tanti espositori e poi tutti molto giovani e disponibili.
    E’ bello partecipare a queste manifestazioni !!!

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2013 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore.
I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia a cui vanno aggiunte le condizioni d'uso definite nel disclaimer.
settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti.
Per essere aggiornato con tutte le novità di settorezero.com seguici anche anche su Facebook Twitter Tumblr Blogspot Youtube.