Creative Commons BY-NC-ND 2.5Questo sito e tutto il suo contenuto sono distribuiti sotto la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia e con le condizioni d'uso definite nel disclaimer: siete pregati di leggere entrambi questi documenti prima di usufruire dei contenuti di questo sito. Per alcuni contenuti è necessaria una registrazione gratuita: non è necessario pagare e non è necessario accumulare punteggi per accedere agli articoli e scaricare i sorgenti: basta solo essere onesti. Se volete che questo sito continui a rimanere attivo, a contribuire ogni giorno alla diffusione della cultura libera, non copiate il materiale per ripubblicarlo in altri luoghi. Se volete partecipare su settorezero e rendere le vostre idee, i vostri progetti, fruibili da tutti senza limitazioni potete farlo tranquillamente.

Workaround: il modulo ESP8266 non si collega più alla rete Wi-Fi

Autore: Giovanni Bernardo | Data pubblicazione: 6 marzo 2017
Categorie: ESP8266

Sono quelle cose per cui si impazzisce dando la colpa a questa o quell’altra cosa perdendo giorni di tempo, quando invece il problema è più banale di quanto si possa pensare! Io ci ho sbattuto su per un bel po’: il modulo NodeMCU si rifiutava di collegarsi alla rete Wi-Fi , al che, non avendo cambiato codice nè configurazione della rete di casa… ho pensato subito che potesse essere accaduto qualcosa alla scheda dal momento che ci stavo smanettando parecchio… Ho quindi acquistato dei moduli nuovi pensando di aver guastato quello in mio possesso.

Solo quando anche i moduli nuovi rifiutavano di collegarsi ho pensato bene di cercare in altre direzioni e ho scoperto che il problema non era stato causato da me (almeno in maniera diretta!).

Dopo l’ultimo aggiornamento per l’ESP8266 (versione 2.3.0) su Arduino IDE, capita che il modulo non si riesca più a collegare alla rete Wi-Fi, questo problema è documentato su Github (issue 2186).

Ci sono 2 workaround forniti dall’autore delle librerie, io ne ho utilizzato uno che ha funzionato subito: basta inserire 3 righe nel codice prima del WiFi.Begin per accendere e spegnere il modulo WiFi e far tornare tutto alla normalità. Includo qui il workaround con un po’ di configurazione minima che uso normalmente sui miei programmi: 

WiFiServer server(80); // html server su porta 80 (standard)
const char* ssid = "[IL SSID DELLA TUA RETE WIFI]";
const char* password = "[PASSWORD DELLA TUA RETE WIFI]";
 
// le seguenti 3 righe costituiscono il workwaround per l'issue 2186
WiFi.persistent(false);
WiFi.mode(WIFI_OFF);
WiFi.mode(WIFI_STA);
 
// le seguenti righe commentate sono da usare solo se si vuole assegnare alla scheda un indirizzo IP statico
//IPAddress ip(192,168,0,105); // indirizzo ip da assegnare al modulo
//IPAddress gateway(192,168,0,1); // indirizzo ip del router
//IPAddress subnet(255,255,255,0); // subnet mask
//WiFi.config(ip,gateway,subnet); // configura il modulo wi-fi per utilizzare l'IP statico
 
WiFi.begin(ssid, password); // si collega alla rete specificata 
 
while (WiFi.status() != WL_CONNECTED) 
    {
    // qui vanno i task da eseguire fino a che il modulo NON è connesso
    }
 
// a questo punto siamo connessi alla rete wi-fi, avviamo il server:
server.begin();

 

L'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile per risolvere un problema? SettoreZero è realizzato soltanto con contenuti originali: tutti gli articoli sono curati con passione dagli autori e nulla viene copiato da altri siti. Supporta e mantieni in vita SettoreZero con una donazione: basta soltanto un caffè o una birra. Puoi supportare SettoreZero anche con uno dei progetti elencati nella sezione servizi o partecipare anche tu con un tuo articolo/progetto personale.

Se desiderate che SettoreZero continui a rimanere gratuito e fruibile da tutti, non copiate il nostro materiale e segnalateci se qualcuno lo fa.

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

  1. Ancora nessun commento.

Devi essere collegato per lasciare un commento.

  1. Ancora nessun trackback
settorezero.com e il logo Zroid™ ©2007÷2015 Giovanni Bernardo - E' vietata la copia e la distribuzione anche parziale dei contenuti di questo sito web senza l'esplicito consenso dell'autore.
I contenuti di settorezero.com sono distribuiti sotto una licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non Opere derivate 2.5 Italia a cui vanno aggiunte le condizioni d'uso definite nel disclaimer.
settorezero.com e tutti i suoi contenuti sono tutelati dalla legge sul diritto d'autore per cui i trasgressori sono perseguibili a norma di legge. Settorezero fa uso dei cookie leggi l'informativa estesa.
Creative Commons BY-NC-ND 2.5
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche. Per contattare l'autore siete pregati di utilizzare la sezione contatti.
Per essere aggiornato con tutte le novità di settorezero.com seguici anche anche su Facebook Twitter Tumblr Blogspot Youtube.