Adattatore per display LCD 6×1

Forse qualcuno potrebbe trovarlo inutile, ma a me risulta comodo sulla mia demoboard per provare anche questo tipo di display, che costa molto poco (circa 3 euro) e che trovo molto più pratico dei display a led a 7 segmenti.

Sto parlando del display più piccolo basato su un controller HD44780 compatibile: 6 caratteri, una riga.

Tale display ha in realtà i caratteri molto grandi (più del doppio dei normali display) e mi risulta molto utile in applicazioni “piccole” o quando proprio non è assolutamente necessario disporre di un display più grande (uno strumento di misura ad esempio, che magari deve mostrare 3 cifre, la virgola e due decimali).

L’unico inconveniente, però, è che ha la piedinatura disposta in maniera diversa dallo standard e quindi fare le prove di circuiti su demoboard che già hanno il layout predisposto per la piedinatura standard,  potrebbe essere piuttosto laborioso.

Il layout di tale display è illustrato nella seguente immagine:

Come vedete, tutte le linee di controllo sono disposte sulla sinistra in 2 file da 7 pin (la numerazione delle linee di controllo, comunque, segue quella standard) e Anodo e Catodo della retroilluminazione si trovano invece sulla destra.

Ovviamente tale adattatore va bene per tutti quei display aventi stesse dimensioni e piedinatura. Personalmente ho un display 8×2 pure fatto allo stesso modo.

Innanzitutto ho montato gli strip di contatti, anche per la retroilluminazione, in maniera da poterlo sfilare dai circuiti di prova in maniera agevole:

Ho messo quindi mano ad Eagle, creandomi il componente su misura (spero di riuscire a scrivere un tutorial sull’argomento), e ho realizzato un semplice “adattatore” (che ci volete fare… A me piace disporre delle “comodità”):

Sul lato sinistro ci sono due strip femmina da 7 contatti l’uno (ricavati segando strip più lunghe o segando una strip doppia, si trovano anche le strip da 7×2 ma sono molto rare). Sul lato destro ci sono due strip femmina da 1 solo contatto (ricavati con molta pazienza!) e destinati ad accogliere i pin necessari alla retroilluminazione.

In cima c’è lo strip maschio da 16 contatti, che ho saldato dal basso spingendo tutti i contatti in maniera da lasciare sulla parte superiore del circuito soltanto la parte di supporto in plastica (sarebbe stato inutile fare un doppia faccia per una cosa del genere):

Nel download c’è il file .brd da usare con Eagle e il PDF per la stampa. Le piste sono abbastanza sottili (12mil) , così come gli spazi tra loro, per cui è richiesta una buona tecnica per la realizzazione:

Adattatore LCD6x1 (1024 download)

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su un social:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Se l'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile, potresti dedicare un minuto a leggere questa pagina, dove ho elencato alcune cose che potrebbero farmi contento? Grazie :)