Impedire la modifica delle impostazioni dello schermo

Giulio Perrone | 26 aprile 2009
Categorie: Hacking - Sicurezza - Windows

Aprire il registro di sistema (Start > Esegui > Regedit) e posizionarsi sulla chiave:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System

se la chiave System non esiste, basta crearla cliccando con il tasto destro su Policies e scegliendo: Nuovo > Chiave e dandogli il nome System.

All’interno di questa chiave ci posizioniamo sul lato destro dell’editor di registro e (se i valori illustrati di seguito non sono presenti) clicchiamo con il tasto destro del mouse e creiamo i nostri nuovi valori DWORD:

NoDispBackgroundPage : Nasconde la cartella Sfondo in Pannello di Controllo -Schermo.
NoDispScrSavPage : Nasconde la cartella Screen Saver in Pannello di Controllo -Schermo
NoDispAppearancePage : Nasconde la cartella Aspetto in Pannello di Controllo -Schermo
NoDispSettingsPage : Nasconde la cartella Impostazioni in Pannello di Controllo- Schermo

A tali valori va assegnato il dato 1, se assegnamo 0 o cancelliamo il valore, le impostazioni ritornano come di default. Le modifiche sono instantanee quindi non è necessario riavviare il PC per verificarle.



Questo articolo ti è stato utile? Ti ha permesso di risolvere un problema o di migliorare le tue applicazioni? Ci lavori? Ti ha permesso di scrivere la tua tesina? Ti ha semplicemente fatto spendere un po' del tuo tempo in maniera costruttiva? Allora clicca il banner qui sotto:


Settorezero.com è un blog personale di Giovanni Bernardo aperto dal 25 Ottobre 2007. Non è una testata giornalistica né un sito a carattere commerciale.
Settorezero.com, il logo Zroid™ e la tagline "Play embedded electronics™" sono copyright ©2007÷2019 Giovanni Bernardo.
La navigazione su settorezero.com e la fruizione dei contenuti ivi presenti sono soggette ai seguenti Termini di utilizzo - Informativa sulla privacy - Utilizzo dei Cookie.
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche.
Per poter contattare il gestore del sito potete utilizzare la sezione contatti o inviare una email a gianni[at]settorezero[dot]com.
Per seguire gli aggiornamenti del blog Settorezero, oltre al feed RSS, puoi anche seguire la pagina Facebook o iscriverti al canale Telegram.
Su Twitter, invece, pubblico un po' di tutto e, quando mi va, uso anche Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.