Riposa in pace, Jack

Ieri, proprio nel giorno di Pasqua, se n’è andato un altro grande uomo. Un’ altra persona che con il suo intuito e il suo ingegno ha influenzato in maniera significativa la storia dell’home computer.

Jack Tramiel, fondatore della Commodore, è morto ieri all’età di 83 anni in California. Attualmente non sono state rese note le cause della morte. Tramiel è stato principalmente un uomo d’affari. E’ passato dalle calcolatrici meccaniche a quelle elettroniche e infine agli home computer seguendo l’idea di Chuck Peddle di abbandonare le calcolatrici e dedicarsi piuttosto ai computer. E’ sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti.

Ora senza di lui, probabilmente nemmeno io starei qui a scrivere articoli sull’elettronica embedded dato che il suo Commodore64, l’oggetto al quale più di tutti sono affezionato, è stata la scintilla che ha aperto la mente a milioni di persone a tuffarsi in questo mondo così affascinante… fatto di macchine create dall’uomo, che eseguono programmi scritti dall’uomo e… che spesso si prendono gioco di noi, facendoci impazzire settimane intere.

Addio Jack, e grazie per tutte le cose grandiose che hai contribuito a diffondere e creare.



Questo articolo ti è stato utile? Ti ha permesso di risolvere un problema o di migliorare le tue applicazioni? Ci lavori? Ti ha permesso di scrivere la tua tesina? Ti ha semplicemente fatto spendere un po' del tuo tempo in maniera costruttiva? Allora clicca il banner qui sotto:


Settorezero.com è un blog personale di Giovanni Bernardo aperto dal 25 Ottobre 2007. Non è una testata giornalistica né un sito a carattere commerciale.
Settorezero.com, il logo Zroid™ e la tagline "Play embedded electronics™" sono copyright ©2007÷2018 Giovanni Bernardo.
La navigazione su settorezero.com e la fruizione dei contenuti ivi presenti sono soggette ai seguenti Termini di utilizzo - Informativa sulla privacy - Utilizzo dei Cookie.
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche.
Per poter contattare il gestore del sito potete utilizzare la sezione contatti o inviare una email a gianni[at]settorezero[dot]com.
Per seguire gli aggiornamenti del blog Settorezero, oltre al feed RSS, puoi anche seguire la pagina Facebook o iscriverti al canale Telegram.
Su Twitter, invece, pubblico un po' di tutto e, quando mi va, uso anche Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.