Autore: Giovanni Bernardo

Nato nel 1977 a Taranto. Appassionato di Elettronica, Robotica, Automazione, Programmazione, Fotografia, Cucina, Retrogaming e Videogames. Ho cominciato a muovere i primi passi nel mondo della programmazione e dell'informatica in generale con il Commodore 64 a cui sono molto legato al punto di aver fondato insieme a mia moglie un'associazione culturale che ha come tema l'archeologia informatica (www.associazione64.it) e con la quale realizziamo mostre gratuite e visite guidate per le scuole. In realtà, come molti credono, non sono un tecnico elettronico o informatico ma sono diplomato come perito chimico industriale e attualmente lavoro come operaio specializzato presso una multinazionale alimentare in cui mi occupo di controllo qualità e processo. Grazie alle mie passioni mi è stata data nel tempo la possibilità di staccarmi dal mio ruolo effettivo per potermi dedicare alla creazione di software, sistemi di controllo e automazione in genere. Il mio ultimo lavoro, di quelli più grandi, è stata la realizzazione di un software, con hardware relativo, che permette il monitoraggio continuo delle linee di produzione permettendo di eseguire analisi statistiche e mostrare real-time lo stato delle unità produttive anche in remoto. Il sistema si è dimostrato talmente efficiente che è stato adottato anche da altri siti produttivi appartenenti al nostro gruppo. A lavoro mi occupo anche della gestione di dati su SAP e della manutenzione, modifica, taratura e progettazione di apparecchiature di analisi. Nel tempo libero mi capita di lavorare come freelance. Le ultime ditte con cui ho lavorato sono Mirifica (Digilent) e Robot-Italy. Ho numerosi hobby. A parte quello dell'elettronica che avete conosciuto qui su settorezero.com, mi piace molto cucinare per gli amici, fare trekking munito della mia reflex e ascoltare musica (ascolto con piacere qualsiasi genere musicale tranne i neomelodici napoletani!). Il merito dei miei lavori è in gran parte di mia moglie che mi supporta, mi sopporta e mi spinge verso i miei sogni. Ho due splendidi bambini che occupano gran parte del mio tempo libero. Ho anche un cane, Lavio, che ogni tanto mangia i miei appunti.

AR.L.O.: Un robot educativo da stampare in 3D, gestito da Arduino

AR.L.O. è un robottino che fa uso di Arduino. E’ adatto a principianti, istituti tecnici e scuole in genere e permette di mettere insieme tutta una serie di esperienze da maker: stampa 3D, elettronica dei microcontrollori, programmazione. Molto semplice da realizzare, costo molto basso e ampie possibilità di personalizzazione.

Leggi l'articolo

IR Blaster : un potente comando remoto WiFi per dispositivi con telecomando ad infrarossi

In questo articolo viene presentato un telecomando ad infrarossi a larga copertura per controllare i nostri dispositivi da remoto via WiFi utilizzando il protocollo MQTT o mediante chiamate HTTP

Leggi l'articolo