Controllo volume up/down con telecomando infrarossi ed autoapprendimento

Antonino Toscano | 21 marzo 2012
Categorie: I vostri progetti - PIC® MCUs (8bit)

Lo scopo di questo progetto, è quello di poter collegare delle comuni casse amplificate ai tv di nuova generazione, muniti di uscita audio, e di poter regolare il volume di quest’ultime con il telecomando originale del tv, senza doversi alzare. In commercio esistono già progetti analoghi, (vedi Sound bar e impiantini dolby) il problema è il costo normalmente superiore al centinaio di euro, e soprattutto hanno un telecomando a parte.

Il mio circuitino tramite un PIC16F873 acquisisce e memorizza 3 comandi del telecomando originale del tv o di un telecomando a vostra scelta (il firmware gestisce solo i protocolli Philips RC5 e RC6). Una volta acquisiti questi comandi è possibile alzare e abbassare il volume e mettere in stand-by. La regolazione del volume viene eseguita tramite un integrato LC7533.

Al posto del PIC16F783 è possibile utilizzare anche i PIC16F874/876/877 senza fare modifiche al codice.

Alimentando il circuito, la prima operazione che viene eseguita è la lettura della eeprom interna del picmicro per recuperare i codici dei comandi di gestione, che ho indicato nel firmware con le sigle VOLMENO, VOLPIU e STANDBY. Nel caso in cui i comandi non fossero presenti in memoria o vogliamo rimemorizzarli, mediante la pressione del tasto MEMO  si avvia la procedura di acquisizione. Tale procedura viene mostrata mediante l’accensione del led ROSSO. Il led rosso rimane acceso finchè non vengono ricevuti correttamente 3 comandi IR. Verranno acquisiti in ordine i comandi VOLMENO, VOLPIU e STANDBY. Potete usare qualsiasi pulsante del telecomando. Ad ogni lettura del ricevitore IR il led GREEN emette un lampeggio rapido.

Dopo le tre acquisizioni, il LED rosso si spegne e il circuito si mette in modalità operativa. A questo punto se viene premuto uno dei tre tasti del telecomando “memorizzati” nel pic, quest’ultimo li confronterà con quelli in memoria e quindi di conseguenza piloterà l’IC LC7533 eseguendo il comando relativo.

Il livello del volume viene visualizzato una coppia di display a 7 segmenti a catodo comune.

Il ricevitore IR utilizzato è un TSOP1736 ma dovrebbe andare bene un qualsiasi ricevitore IR demodulante e operante alla frequenza di 36KHz o 38KHz. Il collegamento dei sistemi esterni al circuito l’ho realizzato mediante connettori RCA, che è il tipo di connettore più comune per l’audio: avremo quindi due ingressi, contrassegnati con IN1 e IN2 sullo schema, che vanno ai pin 12 e 4 dell’ LC7533, e due uscite da collegare all’amplificatore o alle casse amplificate, contrassegnate con OUT1 e OUT2 e facenti capo ai pin 9 e 7. Il comando per lo standby aziona un relè che potete eventualmente utilizzare per spegnere l’amplificatore.

Nel video seguente è possibile vedere il circuito all’opera:

Non sto qui a spiegare le codifiche RC5 e RC6 utilizzate dai telecomandi ad infrarossi dal momento che su internet si trovano moltissime guide ben fatte sull’argomento, vi consiglio pertanto di studiare i tutorial che ho studiato io per realizzare questo progetto, elencati al paragrafo Links.

Vi prego di non utilizzare il codice o parti di esso per ripubblicarlo su altri siti: supportate e collaborate piuttosto settorezero.

Links

Galleria fotografica

Downloads

Il progetto contiene lo schema elettrico in formato eagle, il progetto MPLAB e il sorgente scritto per Hitech-C 9.83

Progetto controllo remoto volume (443 download) Datasheet TSOP1736 (246 download) Datasheet LC7533 (314 download)



Questo articolo ti è stato utile? Ti ha permesso di risolvere un problema o di migliorare le tue applicazioni? Ci lavori? Ti ha permesso di scrivere la tua tesina? Ti ha semplicemente fatto spendere un po' del tuo tempo in maniera costruttiva? Allora clicca il banner qui sotto:


Settorezero.com è un blog personale di Giovanni Bernardo aperto dal 25 Ottobre 2007. Non è una testata giornalistica né un sito a carattere commerciale.
Settorezero.com, il logo Zroid™ e la tagline "Play embedded electronics™" sono copyright ©2007÷2019 Giovanni Bernardo.
La navigazione su settorezero.com e la fruizione dei contenuti ivi presenti sono soggette ai seguenti Termini di utilizzo - Informativa sulla privacy - Utilizzo dei Cookie.
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche.
Per poter contattare il gestore del sito potete utilizzare la sezione contatti o inviare una email a gianni[at]settorezero[dot]com.
Per seguire gli aggiornamenti del blog Settorezero, oltre al feed RSS, puoi anche seguire la pagina Facebook o iscriverti al canale Telegram.
Su Twitter, invece, pubblico un po' di tutto e, quando mi va, uso anche Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.