Montare insieme due banchi di memoria RAM con frequenze differenti. Le DDR: frequenze di clock, tempi di latenza, dual channel

Introduzione: Perchè DDR I, DDR II e DDR III non si possono mischiare?

ddr2Per fare un po’ di chiarezza sui formati di memoria ram e in seguito alle numerose richieste di informazioni sulla compatibilità tra i vari formati di memoria, iniziamo con il dire che le memorie DDR I, DDR II e DDR III sono INCOMPATIBILI tra loro, quindi il montaggio contemporaneo tra diversi formati di memoria non può assolutamente avvenire,  oltre che per motivi elettrici/elettronici (le DDR I funzionano a 2,5V , le DDR II a 1,8V e le DDR III a 1,5V oltre che per altri motivi), anche per le differenti caratteristiche meccaniche: teniamo conto che le memorie DDR I hanno 184 pin e le memorie DDR II  e DDR III hanno 200pin, (ma la posizione della “tacca” è differente pure se queste ultime due hanno numero di pin uguale, è stato fatto apposta proprio per evitare che si montasse una DDR III in uno slot per DDR II, :è ovvio che si brucia!). E’ poi da considerare anche che le attuali Main Board hanno gli slot di un unico tipo : DDR II o il nuovo DDR III.

In passato alcuni brand hanno rilasciato versioni ibride che presentavano sia l’aggancio DDR I che quello DDR II, questo perchè si era in un periodo di transizione tra i 2 standard e tale scelta era dettata da motivi prettamente riguardanti la richiesta di  mercato, ma comunque, anche in quei casi, l’accoppiamento dei due diversi formati di memoria è altamente sconsigliato dagli stessi produttori, chi volesse farlo è consapevole dei rischi che corre,  difatti viene messa in pericolo l’integrità della stessa scheda madre. Una situazione analoga è avvenuta quando a suo tempo ci furono periodi di transizione tra alcuni socket (alloggio CPU) e nella transizione tra i vari standard della scheda video: PCI, AGP e successivamente PCI Express (standard attuale).

Posso accoppiare due memorie dello stesso formato ma a frequenza differente?

Per quanto riguarda l’accoppiamento tra 2 memorie di stessa tipologia ma a frequenza differente questo può avvenire senza pericoli, esempio: vogliamo montare insieme un banco di memoria DDR II 1gB PC6400(800mHz) e un banco di memoria DDR II 1gB PC5300(667mHz) , è tranquillamente possibile farlo senza rischi: si avranno (in questo caso preso come esempio) 2gB complessivi, che lavoreranno però entrambi alla frequenza di 667mHz,  ciò avviene perchè il sistema deve adattarsi alla frequenza inferiore dell’accoppiamento, motivo: qualsiasi memoria è concepita per essere retroattiva il che facilita proprio questi tipi di accoppiamenti con clock differente. Ovviamente tale discorso vale anche per le DDR I e via dicendo, anche per le SO-Dimm DDR I e DDR II (ovvero le memorie destinate ai notebook) vale la stessa regola.

Riporto qui le tabelle che identificano le sigle con cui vengono venduti i banchi di memoria DDR:

DDR I

Velocità (MHz) Sigla
200 PC1600
266 PC2100
333 PC2700
400 PC3200
433 PC3500
466 PC3700
500 PC4000
533 PC4300
550 PC4400
566 PC4600
600 PC4800

Nota: in effetti le memorie di tipo DDR I sono state commercializzate fino alla frequenza di 400MHz

DDR II

Velocità (MHz) Sigla
400 PC2-3200
533 PC2-4200
666 PC2-5300
800 PC2-6400
1066 PC2-8500

DDR III

Velocità (MHz) Sigla
800 PC3-6400
1066 PC3-8500
1333 PC3-10600
800 PC3-6400
1600 PC3-12600

DDR III – Formati non standard

Velocità (MHz) Sigla
1800 PC3-14400
1866 PC3-14900
2000 PC3-16000
2400 PC3-19200

E… Se voglio far lavorare le memorie in modalità Dual Channel ?

C’è un’unico appunto da fare riguardo al montaggio di memorie con clock differente: effettuando questo tipo di miscelazione anche se alla fine si avrà una frequenza unica , in situazione di Dual Channel si perderanno le proprietà. In pratica per far lavorare le memorie in modalità Dual Channel è necessario che  i due banchi di memoria siano assolutamente identici in tutto e per tutto (capacità, clock, tempi di latenza e marca).

Piccola definizione del Dual Channel: La suddetta tecnologia tende a raddoppiare il flusso dei dati  (in pratica viene raddoppiata la Banda) verso il Northbridge (Chip di intercomunicazione tra Ram e Cpu, il nome gli è stato associato per il semplice motivo che è sito nella zona alta delle Main Board a differenza del Southbridge che si trova nella zona bassa delle Main Board) per alleggerire i classici colli di bottiglia che avvengono per questi tipi di trasferimento dati.

Cos’è la latenza ?

La latenza, o meglio: tempo di latenza,  rappresente una misura del numero di cicli necessari per leggere un bit di informazione. In pratica: una memoria che lavora a 800MHz è in grado di inviare un bit in un tempo di 1/800 = 0,00000000125 secondi (ovvero 125 nanosecondi), ma per iniziare il ciclo di trasferimento in genere devono trascorre una manciata di nanosecondi (5/7), ovvero: la ram riceve il segnale di inizio trasferimento, passano questi nanosecondi (tempo di latenza) e quindi inizia il trasferimento. (per cui si si rende conto che il tempo reale di trasferimento di una memoria non è mai quello dichiarato, proprio perchè al tempo di trasferimento totale concorrono anche questi “tempi morti”). Per diminuire i tempi di latenza (Che si verificano proprio per le caratteristiche costruttive/tecnologiche dei moduli di memoria) , alcuni produttori utilizzano tecniche chiamate Burst Mode (una sorta di invio continuo di dati senza aspettare il segnale di conferma, questa tecnica non viene utilizzata soltanto per le memorie, ma in genere per tutti i dispositivi che trasferiscono informazioni). In alcuni casi accade che una scheda madre non riconosca un banco di memoria aggiuntivo perchè ha un tempo di latenza differente dal banco di memoria già montato, in questi casi si smanetta nella BIOS impostando i tempi di latenza a mano, mettendoli in pratica sul valore uguale al tempo di latenza più alto tra i due banchi di memoria.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su un social:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Se l'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile, potresti dedicare un minuto a leggere questa pagina, dove ho elencato alcune cose che potrebbero farmi contento? Grazie :)