Mostra Desktop scomparso

Giovanni Bernardo | 20 marzo 2009
Categorie: Programmazione - Software gratuito - Windows

Sembrerà una fesseria ma… Mi capita spesso di lavorare su pc in cui questo utilissimo comando non è più presente sulla barra di avvio veloce (capita quando inavvertitamente lo trasciniamo sul desktop, se poi proviamo a rimetterlo a posto, ovviamente non funziona se poi cancelliamo “Mostra Desktop” sul desktop…) e quindi… Innanzitutto un po’ di teoria.

Il comando Mostra Desktop in pratica abbassa in automatico tutte le finestre mostrando … il desktop appunto (eh no! consentitemi di puntualizzarlo e ribadirlo! Perchè davvero non riesco a farmi scendere giù quelle persone che a lavoro, per visualizzare qualcosa sul desktop, abbassano una a una le 20 finestre che tengono aperte, anzichè cliccare l’apposito tastino!).

Mostra Desktop è in realtà un file di tipo SCF (Shell Command File – un semplicissimo file di testo contenente dei comandi, la cui estensione non può essere visualizzata a causa di impostazioni di registro), e la sua ubicazione è la cartella relativa alla barra di avvio veloce, ovvero C:\Documents and Settings\NOME UTENTE\Dati Applicazioni\Microsoft\Internet Explorer\Quick Launch

I comandi contenuti nel file sono i seguenti:

[Shell]
Command = 2
IconFile=explorer.exe,3
[Taskbar]
Command = ToggleDesktop

quindi basta creare un file di testo contenente queste istruzioni, salvarlo con estensione .scf e copiarlo nella cartella apposita. Trascinarlo sulla barra di avvio veloce non serve, perchè viene creato un collegamento e se cancelliamo il file creato, ovvio che il collegamento non funziona più.

Ma… Come si fa a leggere il contenuto di questo file? Beh voglio darvi solo un aiutino, gli smanettoni ci sapranno arrivare da soli: da prompt msdos ci si porta sulla cartella suddetta e si copia il file (mostra~1.SCF) con un altro nome cambiando estensione e lo si apre con notepad.

Ma perchè impazzire quando ho già creato un utilissimo tool di soli 12Kb che fa già tutto da se? Per poterlo utilizzare è necessario avere installato almeno il .NET Framework 2.0

Download: [download#20]



Questo articolo ti è stato utile? Ti ha permesso di risolvere un problema o di migliorare le tue applicazioni? Ci lavori? Ti ha permesso di scrivere la tua tesina? Ti ha semplicemente fatto spendere un po' del tuo tempo in maniera costruttiva? Allora clicca il banner qui sotto:


Settorezero.com è un blog personale di Giovanni Bernardo aperto dal 25 Ottobre 2007. Non è una testata giornalistica né un sito a carattere commerciale.
Settorezero.com, il logo Zroid™ e la tagline "Play embedded electronics™" sono copyright ©2007÷2019 Giovanni Bernardo.
La navigazione su settorezero.com e la fruizione dei contenuti ivi presenti sono soggette ai seguenti Termini di utilizzo - Informativa sulla privacy - Utilizzo dei Cookie.
Il tema di questo sito è basato sul tema Fusion per wordpress, realizzato originariamente da digitalnature e fa uso del plugin Wassup per il computo delle statistiche.
Per poter contattare il gestore del sito potete utilizzare la sezione contatti o inviare una email a gianni[at]settorezero[dot]com.
Per seguire gli aggiornamenti del blog Settorezero, oltre al feed RSS, puoi anche seguire la pagina Facebook o iscriverti al canale Telegram.
Su Twitter, invece, pubblico un po' di tutto e, quando mi va, uso anche Tumblr - Google+ - Blogspot - Youtube.