Creare, Modificare, Estrarre e Sostituire le icone nei files eseguibili. IcoFx, un tool grafico davvero sorprendente

 

Lavorando spesso con Visual Basic 6, che non supporta quelle icone tutte belle colorate come siamo ormai abituati a vedere sempre più spesso, mi sono sempre trovato in quella condizione che mi fa pensare: ho fatto un programmino così bellino… perchè deve essere sminuito da questa icona così brutta ? Potrei passare ad altri linguaggi certo… Ma mi sembra assurdo… Solo per un’icona? Ci deve pur essere qualche soluzione, no? icofxEbbene… Un certo Attila Krovig ha creato un programma (Freeware!) a dir poco stupendo ed inimitabile che ci permette di fare tutto ciò che vogliamo con le icone, anche con quelle contenute nei files eseguibili e nelle dll oppure ancora con le icone del MacIntosh. Il programma in questione può essere scaricato gratuitamente all’indirizzo: http://icofx.ro/ Il programma presenta già l’opzione per la traduzione in italiano (dopo averlo installato: Options -> Languages -> Italiano). Passiamo ora a vedere come effettuare delle semplici operazioni.

Estrazione di icone da un file eseguibile

Dal Menù File selezioniamo “Estrai” e scegliamo quindi il file contenente le icone che vogliamo estrarre, appare una finestra con tutte le icone contenute (nell’esempio seguente ho aperto il file wyndows/system32/shell32.dll):

modificare_icone_04

come vediamo ogni icona ha un nome (Icona 18 ad esempio), seguito da un numero tra parentesi che indica quante risoluzioni sono presenti per quella icona. Selezioniamo ad esempio l’icona 18 e clicchiamo su “Estrai”. Appare la finestra di modifica delle icone, e vediamo che sulla sinistra sono presenti 11 versioni della stessa icona, a differenti risoluzioni e profondità colore:

modificare_icone_05

A questo punto possiamo anche salvare l’icona (un unico file .ico contenente tutte le risoluzioni), cliccando sul tasto col simbolo del dischetto in alto a sinistra o cliccando su File -> Salva.

Creazione di un’icona da un’immagine

Abbiamo un’immagine che vogliamo convertire in icona. Niente di più semplice: File -> Importa immagine. Selezioniamo l’immagine (jog, bmp ecc ma anche addirittura jpeg2000 e cursori in formato .cur) che ci interessa e clicchiamo quindi su Ok. Appare una finestra che ci chiede di scegliere colori (consigliato colore vero + canale alpha) e risoluzione (ovviamente non scegliamo una risoluzione più grande della stessa immagine…). Appare quindi una finestra dove agendo sulle maniglie è possibile selezionare la porzione di immagine da importare, è possibile anche agire sulla trasparenza ecc.

Appare quindi la finestra di modifica dell’immagine, con la prima icona creata in alto a sinistra. Possiamo quindi modificare l’icona corrente usando i tool grafici (chi usa normalmente i programmi di grafica non dovrebbe avere difficoltà a manipolare gli strumenti). Possiamo anche aggiungere altre risoluzioni della stessa icona cliccando con il tasto destro sulla prima icona aggiunta nella finestra di modifica e selezionando “Nuova immagine”. Come si vede è possibile aggiungere un’altra icona nel file partendo da quella già presente e variandone la risoluzione.

Per salvare il lavoro finale in formato .ico basta sempre cliccare l’icona del dischetto.

Sostituzione e Aggiunta di icone in un file eseguibile

Selezioniamo Strumenti -> Elaboratore Risorse, nella finestra che appare clicchiamo il tasto Apri e selezioniamo quindi il file binario nel quale vogliamo modificare le icone. Vengono quindi elencate le icone presenti nel file:

modificare_icone_01

La prima icona, quella che appare affianco al nome del file in esplora risorse (questo vale per i files .exe), porta il numero #1, possono essere presenti più icone numerate progressivamente, in genere le altre icone possono essere visualizzate quando ad esempio sul desktop abbiamo il collegamento ad un file eseguibile e cliccando con il tasto destro selezioniamo Proprietà e quindi clicchiamo sul tasto “Cambia Icona”. Arriviamo al dunque, vogliamo aggiungere altre icone nel nostro file eseguibile. Prima di tutto abbiamo bisogno di una o più icone in formato .ico. Clicchiamo quindi sul tasto “Aggiungi icona” modificare_icone_02 e selezioniamo l’icona da voler inserire nel file e clicchiamo su Ok. Si dovrebbe avere uan situazione del genere:

modificare_icone_03

In pratica la nuova icona aggiunta ha un numero progressivo superiore. A questo punto si potrebbe pure salvare cliccando sull’icona del dischetto. Ma vogliamo fare qualcosa in più: fare in modo che l’icona aggiunta sia quella visualizzata di default. Bisogna cambiare il numero dell’icona a 1. Lo possiamo fare in due modi: Eliminiamo l’icona n°1 (basta selezionarla e premere sulla X rossa), quindi sulla nuova icona aggiunta clicchiamo con il tasto destro e selezioniamo Proprietà , e nel campo Nome, al posto di #2 mettiamo #1 e quindi salviamo. Oppure non vogliamo eliminare l’icona vecchia. In questo caso che abbiamo due icone, dobbiamo rinominare la #1 in #3 (ultimo numero presente +1), quindi rinominiamo la #2 in #1 e quindi di nuovo la #3 in #2… Questo perchè non posso rinominare direttamente la #2 in #1 perchè c’è già un’icona con quel nome…

Altro

IcoFx è in grado di aprire anche le icone in formato .icns (quelle usate dal Mac per intenderci) e quindi una volta aperte le potete anche salvare come .ico

Stessa cose per le librerire in formato .icl, i files .icl non sono altro che librerie di icone, in rete se ne possono trovare a bizzeffe.

Links utili

Segnalo in questa sede alcuni link per cominciare a giocare un po con le icone scaricandone alcune:

http://www.iconfinder.net/ motore di ricerca icone, ovviamente è in inglese, per cui inserite i termini di ricerca in inglese

http://www.iconarchive.com/ Icone organizzate in categorie, sempre in inglese

Prima di utilizzare in una vostra applicazione, sito web o quant’altro, le icone scaricate dalla rete, leggete attentamente le licenze d’uso.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo su un social:
Se l'articolo ti è piaciuto o ti è stato utile, potresti dedicare un minuto a leggere questa pagina, dove ho elencato alcune cose che potrebbero farmi contento? Grazie :)